THE EXPERIMENT

WORKSHOP image


Per la prima edizione del PELTUINUM THEATER FEST, l’associazione culturale “Presenza” offre un workshop residenziale unico nel suo genere: “THE EXPERIMENT”, sei giorni ideati e condotti da Daniele Monterosi, con la collaborazione drammaturgica di Enrico Saccà. Il progetto – totalmente auto sovvenzionato dall’associazione PRESENZA eccetto che per una simbolica quota d’iscrizione – nasce per dare l’opportunità a 10 attori di studiare per 6 giorni con il training innovativo creato da Daniele Monterosi e di impossessarsi di un processo creativo strutturato, che ogni attrice e attore potrà poi riportare nel suo lavoro. Uno studio per attori di nuova generazione!


Presentazione dell’ideatore

Allora mettiamola così: sai che hai talento e tante cose da dire e sei lì che aspetti la possibilità di farglielo vedere. Magari sei agli esordi. Magari ci provi da un po’. In entrambi i casi hai fatto corsi e sviluppato competenze, ma ti ritrovi comunque inappagato: quando non lavori, ma anche quando lavori (perché ti accorgi che sviluppando tante competenze possiedi ora un altro linguaggio, una sensibilità altra rispetto a ciò che ti viene richiesto mediamente in una produzione). A questo punto le cose sono due: o continui così oppure inizi ad utilizzare a pieno le tue competenze e ti crei da solo le tue possibilità. Se hai scelto la seconda opzione, allora sei un Attore di Nuova Generazione e le prossime domande sono per te!

Che cosa succederebbe se per sei giorni mettessi tutte le tue energie, le tue competenze e le tue risorse artistiche a servizio di un unico progetto? E se questo progetto prevedesse un training innovativo che ti aiuti a dare spazio alla tua creatività? E se da questo spazio creativo nascesse la scrittura e la messa in scena di un’opera inedita di cui saresti coautore e interprete?

Sei giorni da dedicare esclusivamente a te stesso, al tuo corpo, alle tue emozioni, alla tua arte, all’insegna del benessere e della vitalità. Sei giorni per sperimentare nuovi modi di FARE: fare teatro, lavorare in gruppo, mettere in moto nuove energie. E se tutto questo accadesse in una cornice unica e incontaminata, lontano dal caos delle grandi città?


Ideazione e conduzione 

Daniele Monterosi


Collaborazione drammaturgica

Enrico Saccà


Dove e Quando 

Peltuinum – Prata d’Ansidonia (AQ)

da domenica 24 a venerdì 29 Luglio 2016


Costo 

Ai partecipanti è richiesta una quota di iscrizione dell’ammontare di 100 €

(Possibilità di alloggio convenzionato su richiesta al costo di 50 € per n. 6 notti)


Modalità di partecipazione alle selezioni 

Invia foto, curriculum e lettera di motivazione a [email protected]

Workshop a numero chiuso (max 10 Attori).


Info

Mobile: 333 5902262

E-mail:[email protected]


 

INSIDE THE EXPERIMENT: 

training, processo creativo e messa in scena. 

 

IL TRAINING 

E’ il warm-up di ogni giornata. In questa fase si accendono i motori, ci si ripulisce dallo stress, ci si allontana dal quotidiano, si sciolgono blocchi fisici ed emotivi e ci si allena ad aprirsi agli altri. Il Training spinge ogni attore a sensibilizzare ed utilizzare creativamente quattro livelli espressivi: il corpo, la voce, le emozioni e l’immaginazione. Un training ad alta intensità che porta gli attori a contattare una sempre maggiore apertura, energia e coinvolgimento nel gruppo e nel lavoro.

– Running

– Esercizi a corpo libero

– Tecniche di rilassamento

– Esercizi di bioenergetica

– Meditazioni attive

– Danza espressiva

– Ginnastica emotiva

– Tecniche di apertura al partner

 

IL PROCESSO CREATIVO 

Una volta ritrovato il dialogo col nostro corpo, una volta tornati in aderenza col nostro sentire sarà naturale entrare in contatto con la parte più profonda di noi stessi e riscoprire aspetti del proprio essere che nel quotidiano potrebbero aver trovato poco spazio d’espressione. Ed è da questi bisogni inespressi, da questo spazio di apertura ed autenticità che, seguendo un percorso fatto per gradi, ogni attore procederà alla creazione delle scene.

– Elementi di costruzione narrativa e analisi del testo

– Indagine del bisogno

– Improvvisazioni sul bisogno

– Stesura delle scene

– Analisi e correzione

 

LA MESSA IN SCENA 

I cinque atti unici di drammaturgia contemporanea frutto del lavoro delle prime due fasi del workshop saranno portati in scena in anteprima Venerdì 29 Luglio nella cornice delle Mura di Peltuinum, all’interno del festival “PELTUINUM THEATER FEST”.

– Prove tecniche

– Messa in scena

 

IL MATERIALE RICHIESTO PER IL WORKSHOP 

– certificato sana e robusta costituzione

– scarpe da running

– abiti comodi

– quaderno per appunti

– abito elegante

– foto



IMG_8065-2Daniele Monterosi 

Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, Scuola Nazionale di Cinematografia di Roma, si è perfezionato seguendo i migliori trainer nazionali ed internazionali (Michael Margotta, Danny Lemmo, Bernard Hiller, Ivana Chubbuck, Patrizia De Santis) E’ membro dell’ Actor’s centre di Roma.  Lavora in produzioni cinematografiche, teatrali e televisive in progetti nazionali e internazionali collaborando tra gli altri con registi come Michele Placido, Paolo Genovese, Carlo Lucarelli, Tonino Zangardi, Luca Verdone, Marco Pontecorvo, Francesco Vicario, Ivan Cotroneo, Piero Maccarinelli, Giancarlo Sepe, Robert Dornhelm, Jeoffrey Barish etc.  Come regista porta in scena spettacoli di testi inediti o legati alla drammaturgia contemporanea. Come drammaturgo con “Natale in casa Mizzelthoff” ha vinto il premio nazionale “Michele Mazzella” dedicato al drammaturgia per i giovani.  Come Trainer collabora tra gli altri con il Teatro Brancaccio, Accademia Nomos e diverse compagnie teatrali in Italia.  Nel 2014 è sua l’idea e la conduzione di ESTAD – Training professionale per Attori: una palestra a Roma creata per il training di attori professionisti di cinema, teatro e televisione.


Per ulteriori informazioni su Daniele Monterosi:

www.danielemonterosi.com

www.estadtraining.co


03a1a77Enrico Saccà

Sceneggiatore, drammaturgo e tutor, Enrico si forma inizialmente al DAMS di Bologna, con una laurea in indirizzo Cinema, e poi si diploma come sceneggiatore presso il «Centro Sperimentale di Cinematografia» di Roma. A seguire frequenta il corso di formazione e perfezionamento «Rai/Script» per scrittura seriale e la masterclass di James V.Hart sulla struttura cinematografica classica. Parallelamente frequenta i corsi di formazione teatrale di Mamadou Dioume, Luisa Pasello, Tanino De Rosa e Paolo Rossi, col quale va in scena nello spettacolo-laboratorio «Arlecchino vs Shakespeare». Per il cinema ha firmato il fanta-thriller «Ipersonnia», col quale vince la prima edizione del Solinas Experimenta, il film a episodi «Interferenze» di Alberto Mascia & Alessandro Capitani, e la black-comedy «Tre Giorni dopo» di Daniele Grassetti. Per il teatro collabora stabilmente con Stefano Bicocchi, in arte Vito («Croce e martello», «Torno subito», «Album di famiglia», «Il bar al portico»), oltre che con altre compagnie teatrali. Nel 2015 con «Il Quadro» è risultato finalista al premio di drammaturgia «DCQ – Giulio Gennaio». Per Rai Radio 3 ha curato i radiodrammi «Alta fedeltà» e «Il nuotatore leggenda» (con la supervisione artistica di Sergio Pierattini). Insieme a Toni Trupia è co-autore del concept della serie televisiva «L’impero». Attualmente ricopre il ruolo di tutor del corso di sceneggiatura presso la scuola cinematografica «Sentieri Selvaggi», Roma.